mercoledì 21 gennaio 2009

Biiibaaa 45

Generalmente io canticchio tutto il giorno delle canzoni molto tristi perché sono una persona che tende al pessimismo e alla morte. Una ad esempio è “Aggiungi un posto a tavola”, un’altra è “Mazinga Z”. Quando sono veramente prostrato canto “Vado alle Hawaii” di Sergio Caputo. Canzone che consiglio a chiunque, perché non esiste persona a cui non possa piacere ahah, soprattutto per lo spessore del testo quando dice “Vado alle Hawaii, e quando arriva l’uragano che fai? Giro in Cadillac, con gli Hula-Hula nell’Hi-Fi”.
Ma oggi no, oggi sono allegro, e voglio tradurre x voi Que sera, cantata magnificamente da Doris Day nel film di Hitch “L’uomo che sapeva troppo”. Mi sembra proprio che gli autori abbiano vinto l’Oscar con questa canzone. E’ degli anni 50, i vocaboli e l’andi sono datati, ma il concetto è quanto mai attuale

When I was just a little girl // Quando ero piccola
I asked my mother // chiedevo sempre a mia mamma
What will I be // come sarei diventata
Will I be pretty // sarò figa
Will I be rich // sarò ricca
Here's what she said to me // e lei mi diceva

Que sera, sera // Ma che ti frega!
Whatever will be, will be // Sarai come sarai no?
The future's not ours to see // Mica serve pensarci ora
Que sera, sera // Quello che verrà verrà
What will be, will be // Lascia stare

When I grew up and fell in love // Poi sono cresciuta e mi sono innamorata
I asked my sweetheart // così ho chiesto al mio amore
What lies ahead // cosa ci aspettava
Will we have rainbows // se avremmo trovato mille arcobaleni
Day after day // nel nostro futuro
Here's what my sweetheart said // e lui mi ha detto

Que sera, sera // Ma che minchia te ne fotte!
Whatever will be, will be // Non ci pensare adesso
The future's not ours to see // Il futuro è lontano
Que sera, sera // Basta che ce la godiamo sempre
What will be, will be // E poi il resto verrà

Now I have Children of my own // Ora ho dei figli miei
They ask their mother // E loro mi chiedono
What will I be // Come diventeranno
Will I be handsome // Se saranno belli
Will I be rich // Se saranno ricchi
I tell them tenderly // Allora io li guardo teneramente e rispondo

Que sera, sera // Ma me vulite sfundà àmminchia eh?
Whatever will be, will be // Cu cazzo te ne fuotte di i futuri?
The future's not ours to see // Non ha senso preoccuparsi di roba che ancora non esiste
Que sera, sera // Andrà come andrà
What will be, will be // Verrà quello che verrà
Que Sera, Sera // Che sarà sarà!

http://it.youtube.com/watch?v=6rcIP9SdKmQ&feature=related

2 commenti:

Anonimo ha detto...

A volte penso che tutto quello che scrivi sia solo una scusa per dire le parolacce.

Aldo

Biiibaaa ha detto...

ahahah ma che porco cazzo stai dicendo, non capisco
Biba