sabato 9 maggio 2009

Biiibaaa 107

A Cannes ci sarà un film coreano che ha tutta l'aria di essere una commedietta brillante e molto molto leggera. Si intitola Thirst, è la storia di un prete che dopo una trasfusione diventa vampiro e inizia a infrangere tutti e dieci i comandamenti, uno dopo l'altro, poi di innamora della moglie di un suo amico e lei gli chiede di ammazzare il marito.
Mmmh, ahahah che bel soggetto. Pare anche che siano già partiti dall'Oriente alcuni tir carichi di ettolitri di sangue per imbrattare la sala e rendere più realistica la visione

2 commenti:

Anonimo ha detto...

dopo danno
"antichrist super star"
con le voci di Burzum, Marilyn Manson e Ozzy Osbourne.
pare che facciano da spalla anche i Mercanti di Spirito

Biiibaaa ha detto...

ahah leggi l'etichetta del mio post, andiamo molto d'accordo ahahah