lunedì 2 febbraio 2009

saramnesia la distrattina

Nel dizionario dei sinonimi,alla voce "Distratto" possiamo trovare questi gentili aggettivi: imbambolato,disaccorto,stordito,malaccorto,pensoso etc etc e infine come ultima spiaggia cè il mio nome e cognome.Io penso infatti, di essere la persona piu' distratta di questo mondo.Non lo faccio mica apposta,anzi,ma purtroppo commetto sempre delle sciocchezze, perchè nn penso mai a quello che faccio.O meglio,ci penso tantissimo solo che,nn so come mai,succedono sempre dei disastri.Ecco alcuni esempi:

-Prendo la macchina per andare alla Virgin.Ora di punta.Traffico pazzesco nel corso dove abito a Torino.M 'immetto nella mia corsia uscendo dal parcheggio e Sbadaaaang,faccio la fiancata a un audi.Tipo che gli ho spaccato lo specchietto.Scendo,e giustamente ridacchio ,perchè quello che ho speronato non è nient altro che un inglese,doppiatore di Stanlio e Olio,che giustamente vedendomi ridacchiare ,nn mi prende subito sul serio e si altera.
Cmq non è finita qua,perchè finita la constatazione,risalgo in macchina e mando un bel messaggio a nonsopiu'chi per dire che ho avuto un incidente.Traaaaack tampono una tizia in Corso Moncalieri.Due incidenti in un giorno praticamente.Per la gioia della mia assicurazione e un po' meno quella del mio portafoglio.
E questo è un fatto.

Tipo ieri,ne ho combinata un altra,del tipo che sono andata a fare un lavoro pazzesco con il mio migliore amico,una cosa terrificante,ovvero l'inventario degli utensili alla Obi.8 ore a 5 euro l'ora.Uno di quei lavori,come si suol dire,di concetto. Cmq è stato molto interessante,perchè ho scoperto tipo che esistono un sacco di strumenti assurdi,tipo delle fregiatrici per il legno laser che tipo sulla scatola hanno le istruzioni per costruirti una casa come quella del nonno di heidi.Cioè mica cazzate,eh!
cmq per farla breve,dopo 8 ore di conteggi,arriva il mio migliore amico che mi dice che lui avrebbe fatto ancora due ore di straordinario e che io dovevo decidere se rimanere li,oppure andarmene a casa. I problemi fondamentali erano due:
Io avevo la roba nella sua macchina e seconda cosa nn avevo la macchina.
Alchè,in preda al panico,perchè nn avevo voglia di contare ancora gli interruttori bticino,ho avuto la brillante idea di dirgli:io me ne vado,mi faccio venire a prendere da mio moroso,cosi nn abbiamo problemi.
Va bene! mentre uscivo pero',mi son ricordata però che nn potevo prendere la mia roa senza le sue chiavi della macchina,alchè lo chiamo e dico:
Eh puoi venire a darmi le mie cose?
e lui,preso da un istinto stacanovista dice:prenditele sono nella giacca!
E io:ma si che so com è fatta la tua giacca,vieni un attimo!
Lui:ma va dai,è nera,è davanti alla tua.
Ora potete benissimo capire che a un inventario,in cui la gente entra e esce,forse l ordine delle giacche sugli attaccapanni nn è cosi statica.Cmq mi metto a frugare e trovo ste benedette chiavi.Faccio tutte le mie cosine e rimetto le chiavi della macchina del mio amico nella giacca nera di fronte alla mia,come m aveva detto lui.Niente di piu' facile.
Trionfante me ne torno a casa,senza particolari pensieri,se non cosa mangiare a cena.
Dopo un paio d 'ore mi telefona una voce molto turbata che mi dice:
Ehmm dovresti darmi le mie chiavi della macchina,se no nn riesco a tornare a casa..
Io:ma se te le ho messe nella giacca!
No,nella giacca ci son solo le tue chiavi con Hello kitty.
Io:no no,nn son mie le chiavi di Hello kitty
Lui:ah,ma come nn son tue,si si,son tue.
Io:ah già si è vero,son mie.Ma come mai le hai tu?
Lui:erano dentro la mia giacca,tu hai preso le mie no?
Io:no no,io le ho msse nella tua giacca,che a questo punto è la giacca di un altro,credo.
ahahhahaha
segue una risatina nervosa e un:t richiamo...
Cmq x farla breve è finita che avevo messo le MIE chiavi di casa (??) nella giacca di Davide.Le sue chiavi della macchina le avevo ficcate in un altra giacca di chissà chi.
Che perfotuna chissàchi,ha avuto la brillante idea di lasciarle sul bancone prima di uscire.
ahahhah mado' la distrazione che brutta malattia.

2 commenti:

Biiibaaa ha detto...

La valanga di lettori che arriverà in questa pagina cercando la Obi su google non potrà che ridacchiare ahahah
E poi non devi pensare ai 5 euro all'ora ma alla conpicua colazione e agli ottimi panini che la obi ci ha offerto, e alla gioia di darione nostro a cui abbiamo dato una grossa mano, perchè la tua azione da distrattina era dovuta all'esaurimento del tuo potenziale attentivo, che hai completamente consumato in quelle 8 ore, in cui pare proprio tu abbia lavorato bene.
E poi pensa alle mie 4 ore di straordinario, sommate alla nottata precedente passata a giocare alla wii, che mi hanno sfiancato al punto che stamattina vedendo la neve ho mormorato "questo è troppo", e mi sono girato nel letto trascurando il mio lavoro vero.
Dario è molto felice, e noi, ancora una volta, siamo delle Brave Persone, molto più di Will Smith

Anonimo ha detto...

Io intanto sto fumando il mio nuovo narghilè e sono storto come una scimmia...no pok no pok!