mercoledì 27 aprile 2011

Chuck 141 - Inception


Stamattina sognavo un elicottero. Sentivo il rumore e vedevo in cielo questo elicottero militare, di quelli da trasporto, con due rotori, che atterrava.
Poi mi son detto, nel sogno, ma cosa ci fa un elicottero del genere qui? Devo stare sognando.

E infatti mi sono svegliato e il rumore c'era ancora. Vado a vedere fuori dalla finestra e c'era questa macchina agricola, mietritebbia credo si chiami, che lavorava nel gigantesco campo fuori dalla mia finestra. Ah ecco, cos'era quel rumore. Ma aspetta un po', un campo fuori dalla mia finestra???

E allora mi sono svegliato davvero, e il rumore c'era ancora. Vado a vedere fuori dalla finestra e i tizi che da un anno ormai spaccano e rifanno i tubi e la strada appena sotto la mia finestra stavano compattando il terreno con una di quelle macchine pneumatiche che usano loro.

In pratica il rumore era penetrato di due livelli nei miei sogni.

Ah, il tizio che manovrava il compressore era Leonardo Dicaprio.

1 commento:

Davide Giletta ha detto...

Ahahah molto bello il finale