venerdì 4 febbraio 2011

Chuck 128 - Sincretismo culinario

Non mangio vertebrati dal 4 luglio 2004, e cio' fa di me un vegetariano.

Cosa mi manca di piu' dei miei giorni da carnivoro? 
Le costine? No. Il prosciutto? No. Il tonno? No.
La bagna cauda.

Esatto, la bagna cauda. 

Ci sono cosi' tante alternative alla carne in giro, specialmente qui in Svizzera, una su tutte il Quorn, che uno puo' addirittura fare un barbecue con gli amici e non sentirsi handicappato (a dirla tutta, gli hamburger di quorn sono pure meglio di quelli di carne, provare per credere). Nessun rimpianto da quel punto di vista.

Ma la bagna cauda? Olio, aglio, (latte), e acciughe. Se si rimuove anche solo uno degli ingredienti, si finisce con qualcosa che non è piu' bagna cauda. 
Diciamo che mi ero rassegnato a non gustare mai piu' il caratteristico e piemontesissimo sapore.

Poi sono andato in Australia.

Mi direte: Cosa diavolo c'entra l'Australia con la bagnacauda? e io vi rispondo: Un cazzo.

Un cazzo, a meno che non siate un piemontese vegetariano in Australia (una combinazione non impossibile ma nemmeno troppo comune, ne converrete).

Se lo foste, ed io, Ahimè!, lo fui, avreste probabilmente assaggiato anche voi il Vegemite, tipico prodotto australiano. Le australiane lo spalmano sul pane, insieme con il burro, a colazione. Ma questo utilizzo risulta impossibile per noi italiani, abituati a una colazione dolce, tutta cappuccino e brioches e magari marmellata o Nutella.

Questo equivoco di fondo impedisce a molti di apprezzare il Vegemite, e molti sono quelli tornati dall'Australia dicendo:Non avete idea di che porcheria mangiano a colazione giu' di là!

Ma se si abbandonano i pregiudizi e si considera il prodotto in sè, slegato dall'uso che l'australiana tipica ne fa, si puo' scoprire un mondo.
Il Vegemite rende ogni panino, un panino speciale. Il mio preferito è il toast caldo pane-formaggio-Vegemite. Ma anche pane-pomodoro fresco-insalata-Vegemite è buonissimo. Oppure pane-maionese-Vegemite. O pane-Vegemite-e il cazzo che ti pare. 

Il sapore del Vegemite è un concentrato di salato e umami. E qui sta il punto: Cos'altro sa di salato e umami? Esatto: La pasta d'acciughe! Infatti la prima cosa che ho pensato assaggiando il Vegemite è stato: Cazzo, sa di acciughe.

L'idea mi ha folgorato il weekend scorso, mentre andavo a prendere il treno per tornare in Svizzera. Guidando da Saluzzo a Torino, si passa per Faule, il paese della bagna cauda.

Bagna cauda. Acciughe. Vegemite. Eureka!

Una volta arrivato a casa, ho fatto l'esperimento (sono pur sempre uno scienziato).

Nel pentolino piu' piccolo che ho, ho fatto bollire poco latte e uno spicchio d'aglio tagliato a fettine. Ho rimosso l'aglio e ho dissolto un cucchiaio di Vegemite. La salsa ha assunto un colore marrone, a differenza del grigiastro della vera bagna calda, ma il profumo era quello. Ho continuato a scaldare fino a renderla di consistenza cremosa, poi ho intinto il pane.

Tremante, emozionato, ho messo il pane intinto nella pseudo bagna cauda in bocca e ho chiuso gli occhi.

Era lei

Il sapore di bagnacauda, intenso come sempre, piemontese, dopo anni, mi colpisce. Con le lacrime agli occhi, ho fatto scarpetta con il pane finchè il pentolino non è stato vuoto.

E' pazzesco se ci si pensa, che uno debba andare fino in Australia per ritrovare qualcosa che pensava di aver perduto per sempre a casa propria.

Il giorno dopo nessuno voleva parlarmi o prendere l'ascensore con me.


10 commenti:

Clod ha detto...

E quindi le australiane la mattina se magnano toast e pasta d'acciughe? Bleurk!

Chuck ha detto...

Si mangiano pane burro e Vegemite. Che a colazione è Bleurk!, concordo. :-)

LanZeppelin ha detto...

Ok, ora quasi non so se voglio assaggiare Vegemite.
Adoro le acciughe odio l'aglio e non mi piace la Bagna Cauda.
Quindi mi piacerà?
Boh.

Cooomunque altre che da Faule si passa anche da Polonghera neh!

Aldo Zorzi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Aldo Zorzi ha detto...

Subito temevo che questo Vegemite contenesse di suo anche l'aglio,e tremavo all'idea che una donna potesse fare colazione con pasta di acciughe e aglio :D

peterconiglio ha detto...

Ma che idea fantastica! Ora posso preparare la bagna cauda a Luca!

Davide Giletta ha detto...

Questo post è meraviglioso

Davide Giletta ha detto...

Mi preoccupa solo il fatto che la fissa di mangiare sta porcheria ti sia venuta proprio adesso che sto per venirti a trovare. Elena, preparati, ce la beccheremo entrambi, e nulla potrà salvarci

Anonimo ha detto...

no dai per una volta che vado in svizzera devo sentirmi un'appestata appena entro in qualsiasi luogo pubblico? ahaha ziofa già sembro un'assassina, non è che mi aiutate eh

Chuck ha detto...

Dovete assaggiarla, ho bisogno di un parere indipendente.
E poi la portero' alla festa: inizia per B. Dunque saranno appestati tutti.