giovedì 23 ottobre 2008

Biiibaaa 3



Scrivo su questo blog perchè ho un sacco di stupidaggini da dire e un sacco di scemenza da trasmettere. Assieme al signor Enrico Martina e alle signorine Sara Prunotto e Solìs spero di fare un buon lavoro e di non deludere quanti ci daranno fiducia e orecchio.
Io mi chiamerò, com’è ormai tradizione, Biiibaaa, con 3 i e 3 a, e quello che vorrei personalmente mettere qui sopra è una barca piena di porcherie, merda e sano trallallero. Basta mugugnare sempre. Non dovremmo vergognarci tutti di essere sempre così incazzati?
Ho scritto molto riguardo a questo tema in passato, ma non starò qui a ricopiare, trascrivere e riproporre. Se ho un minimo di allegria dentro, mia e personalissima, mi verrà fuori ancora, in nuove forme e con nuove parole, aggiornate, fresche, e ogni mattina + sciocchine.
Per cui inizio traducendo per voi la canzone che ho sentito stamattina.
Si intitola Downtown, la cantava Clark Petula, credo, che non so chi accidenti sia, e vi consiglio di procurarvela al + presto.

Non sono certo il tipo che traduce le cose alla lettera, perché amo troppo la lingua italiana, e so fin troppo bene che sostituire ogni vocabolo inglese con uno italiano non è tradurre. Si ottiene una nuova versione inglese, fatta con parole nostrane, ma sempre inglese. Io traduco sempre come piace a me, rispettando lo spirito, mettendoci del mio e scegliendo le parole come mi viene. Siete avvisati, non vi lamentate ahah


Quando ti senti un po’ solo e la vita ti abbandona
Fai che andare giù in centro
Lì vedrai che se hai delle rogne, tutto quel casino e quell’andirivieni
Ti daranno una mano
Senti che bella musica il traffico
Stattene sul marciapiede dove brillano i neon
Come fai a star male??

Anche la più merda delle luci è bella
Ti scorderai tutti i problemi, le preoccupazioni, l’ansia
Va in centro! Tutto si sistema
In centro! Niente di più bello
Manchi solo tu

Non mugugnare e fatti scivolare i problemi giù x le spalle e la schiena e le gambe
C’è perfino il cinema in centro
Ma poi sai tu dove andare, dove non si chiude mai
Senti che ritmo di bossanova
prima che il gallo canti tre volte la starai ballando come uno scemo anche tu
felice, di nuovo e sempre!

Anche la più merda delle luci è bella
Ti scorderai tutti i problemi, le preoccupazioni, l’ansia
Va in centro! Tutto brilla
In centro! Manchi solo tu
Starai meglio, sicuro!

Poi troverai qualcuno veramente minchione che ti capirà
Qualcuno veramente come te che ti aspetta da una vita

Allora ci vediamo lì eh
E ci scordiamo di tutto
Va in centro! Tutto si sistema
In centro! Non perdere tempo
Manchi solo tu


When you're alone and life is making you lonely
You can always go downtown
When you've got worries, all the noise and the hurryS
eems to help, I know downtown
Just listen to the music of the traffic in the city
Linger on the sidewalk where the neon signs are pretty
How can you lose?

The lights are much brighter there
You can forget all your troubles, forget all your cares
So go downtown, things will be great when you're downtown
No finer place, for sure downtown
Everything's waiting for you

Don't hang around and let your problems surround you
There are movie shows downtown
Maybe you know some little places to go to
Where they never close downtown
Just listen to the rhythm of a gentle bossa nova
You'll be dancing with him too before the night is over
Happy again

The lights are much brighter there
You can forget all your troubles, forget all your cares
So go downtown, where all the lights are bright Downtown
Waiting for you tonight Downtown
You're gonna be all right now

And you may find somebody kind to help and understand you
Someone who is just like you and needs a gentle hand to
Guide them along

So maybe I'll see you there
We can forget all our troubles, forget all our caresS
o go downtown, things'll be great when you're downtown
Don't wait a minute more downtown
Everything's waiting for you

3 commenti:

Biiibaaa ha detto...

Parlando con quella mente eccelsa che è elenHitchcock, si ragionava sul fatto che gli alberi hanno veramente una loro personalità.
Il platano è bello a balle, perchè ridacchia, non è piciu come la betulla.
La betulla è una gran troia. Invece il castagno è un campagnolo quasi ritardato talmente è ignorante.
Le sequoie son delle babbione.


Ma nel mondo degli alberi il vero nerd è il pino. Fosse un uomo sarebbe sempre in palestra e terrebbe la felpa nei pantaloni

saratorDo ha detto...

ma io adoro quella canzone!
ti mette bene quasi quanto un sorso del citato chokomilik, seho capito ,l'effetto...
biiibaaa estimatore di petula clark...carramba!

Chuck ha detto...

Aaaahhh ma ho capito quale canzone è! Mi piace!