mercoledì 14 settembre 2011

Chuck 158 - La sveglia

Pensavo che non è mica facile scegliere quale canzone mettere come suoneria della sveglia.

Una volta non ce li avevamo questi problemi. DRIIIIIIN!!!, svegliati e attaccati a stocazzo.
La radio sveglia ha cambiato un po' le cose, ma anche li', il massimo che si poteva fare era scegliere la stazione radio. E magari nell'attimo che la sveglia suonava, c'era una canzonaccia o, peggio, pubblicità di assorbenti con le ali. 
(E lasciamo perdere le volte che durante la notte mancava la corrente e la sveglia si resettava. La mia di default tornava a 107.9 MHz, e cosa c'è a 107,9 MHz? Esatto, c'è Radio Maria...Le volte che mi sono svegliato cristoniando sul rosario!)

Ora che siamo nel mondo del futuro, tutti usano lo smartphone come sveglia. Ma bisogna impostarne la suoneria. Si puo' scegliere fra di tutto.  
Qualsiasi suono o canzone possibile immaginabile puo essere scelto come sveglia mattutina.
C'è chi mette un antiquato DRIIIIIIIIN!!! meccanico, o addirittura il canto di un gallo: costoro sono poveretti che vivono fuori dal loro tempo.

Io personalmente metto una canzone. (No, non Je ne regrette rien come in Inception)

Per essere adatta, una canzone deve iniziare molto soft, per accompagnare il risveglio in quei due-tre secondi critici di disorientamento, senza traumi.
Pero' poi deve andare in crescendo, per combattere la sonnolenza e dare energia per la levata dal letto.
E, soprattutto, una volta a regime, dev'essere insopportabile al punto giusto. Fastidiosa giusto quel tanto da indurre al movimento per spegnere la sveglia, ma non abbastanza da rovinare l'umore.
Non sono molte le canzoni con queste caratteristiche.

Un esempio quasi perfetto è "Telephone" di Lady Gaga, che infatti è la mia sveglia da ormai due anni.
Inizia con un assolo di piano e voce che sembra scritto apposta per risvegliare la gente, e dopo qualche secondo entra il resto della musica e il tutto diventa molto pop. Quel misto di orecchiabilità  e fastidio che solo un pezzo di Lady Gaga puo' avere.

"Telephone" di Lady Gaga. La sveglia perfetta, se chiedete a me.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

hahaha come dimenticare il "e-e-e-e-e-lephone"


ahaha perchè poi tu ti accorgi molto tardi che è suonata la sveglia ahah


Amanda

gabo ha detto...

Io mi sono svegliato per anni con carmina burana, la mia tecnica era inizio soft e spavento finale per alzarmi dal letto. Quando ho smesso di spaventarmi ho cambiato suoneria.

http://www.youtube.com/watch?v=DZ71CQiDBpY&feature=related

Davide Giletta ha detto...

Ahahahah a sentire l'inizio di questa canzone in effetti mi son ricordato la vacanzina a Basilea