giovedì 27 agosto 2009

Biiibaaa 128

Ora che qualcuno ha vinto il superenalotto ultramilionario quante probabilità ci sono che escano di nuovo gli stessi 6 numeri? Voi li giochereste? Perchè potrebbero benissimo uscire di nuovo gli stessi 6 numeri che hanno vinto, le probabilità sono tali e quali a qualunque altra sestina.
Ecco, questo secondo me è un bel modo x farsi un'idea di quante probabilità ci sono di azzeccare il 6 ahah
E ora scusate ma devo andare xchè stanno x fare le estrazioni

mercoledì 26 agosto 2009

Chuck 85 - Biiibaaa è diventato famosissimo in Svizzera

Il mio collega Roman ieri mi ha chiesto: "Com'è già che si chiama quel tuo amico che era qui la scorsa settimana? David Guetta?"

martedì 25 agosto 2009

Biiibaaa 127

I miracoli di Gesù passati alla storia sono assai pochi, se raffrontati a quelli che Non sono passati alla storia. Eppure il mondo è ormai sufficientemente adulto per accettare, capire, apprezzare l'immenso amore che Egli ha mostrato a tutti i suoi discepoli allorchè è apparso in ogni convento effettuando la moltiplicazione dei peni e in ogni monastero realizzando la moltiplicazione dei seni. E nulla sarebbero questi prodigi se Egli non ne avesse già compiuti in tenerissima età, regalando la promozione ai suoi compagni di Liceo durante l'esame di maturità con la celebre moltiplicazione dei temi, o salvando la vecchia zia di un amico, affetta da male incurabile, con la moltiplicazione dei reni.
E che dire di quella volta, che all'uscita dalla disco, tutta la sua allegra brigata aveva perso la nozione del tempo e rischiava di non tornare a casa per mancanza di mezzi pubblici, con susseguente terribile punizione genitoriale, ed Esso come un vero deus ex-machina sciolse il dramma grazie alla moltiplicazione dei treni?

Chuck 84 - Dino e la Treccia

Quando Biiibaaa e Lorenzo sono venuti a trovarmi a Basilea, li ho portati a fare colazione nel bar italiano sotto casa.

Perchè a noi italiani piace fare colazione con cappuccino e brioches, lo sappiamo tutti. Qui invece il cappuccino la gente lo beve dopo pranzo, una roba che mi rivolta al solo pensiero.

Il bar sotto casa mia si chiama "Caffè dagli amici", e il proprietario è Dino. I clienti sono esclusivamente italiani. La televisione trasmette canali italiani e il padrone, Dino, è lo stereotipo dell'italiano. Gesticola, fa l'affabile con tutti, credo che suoni anche il mandolino a volte. Ma quello che è piu' importante sapere di Dino (e puo' salvarvi la vita se passate da queste parti) è che lui fa offerte che non si possono rifiutare.

Tipo, io Biiibaaa e Lorenzo una mattina ci siamo seduti al tavolino e Dino dal bancone ci fa:"Ragazzi vi porto tre cappuccini e tre brioches!" Non una richiesta, un'affermazione.
Biiibaaa fa:"A va bene grazie...", e Dino "Le brioches: due alla nutella e una alla marmellata." Punto. Non è che aveva solo piu' quelle, era proprio che lui aveva deciso di darci quelle.
Erano buone eh, mica ha voluto rifilarci gli avanzi o cosa: Dino aveva deciso cosa era meglio per noi.

Una mattina che io ero uscito presto per andare a lavorare, Biiibaaa e Lorenzo sono andati a far colazione da Dino. Da soli.
Dino voleva dare a Lorenzo, invece della brioche, la Treccia. Lorenzo gli ha detto che voleva la brioche. Dino gli ha detto, amichevolmente:"Ascolta me: tu preferisci la Treccia. Fidati".
"No, guarda Dino, grazie ma preferisco davvero la brioche..."
Dino ha fatto una faccia strana.
"Sei sicuro?" gli ha chiesto. "Si, si preferisco la brioche"

Il mattino dopo quando ci siamo svegliati sul tavolo della cucina c'era una brioche con una testa di cavallo mozzata dentro.



lunedì 24 agosto 2009

Biiibaaa 126

Ecco che ho di nuovo il mio pc ma non mi va una presa elettrica sotto il letto e se la scollego mi parte un fusibile della macchina e non vanno + gli stop, boh vai a capire.
Ora sono al lavoro, ho appena congedato tutta la squadra e mi sto sistemando i casini finali. C'è stata una riunione di giovani imprenditori di là e la capa li ha portati in giro x l'azienda mostrando tutto quanto il funzionamento della nostra mostruosa macchina distribuisci-libri. Però ha presentato solo le procedure. Mado io avrei presentato a balle le persone
"Questo è il nostro mitico direktorrr!", "Questo qui è il + minchione di tutti, senza di lui non potremmo cavarcerla!" eccetera. Che roba che le persone sono così diverse una dall'altra.

Da chuck è andato tutto molto bene, io e lorenzo ci siamo divertiti a balle. Abbiamo trovato mille sosia, di Jodie Foster, di Marlon Brando, di cantanti e attori. E chuck regolarmente è andato a dire a questa gente "Ahah hanno detto che somigli a questo o quest'altro" scatenando occhiate di odio nei nostri confronti. E noi allora giù, ancora + sosia! Guarda lì, Dexter!
Dexter è quello che s'è incazzato di +, ma poi dev'essersi documentato perchè il giorno dopo era tutto impettito e ci cercava visibilmente, x farsi pompare un po'. Il terzo giorno che eravamo lì ha iniziato a infrangere apertamente la legge, gettandosi dai ponti sotto gli occhi della polizia e facendo cose che da noi si fanno notte e giorno ma in svizzera sono molto gravi. Credo che a quest'ora purtroppo sia morto durante una delle sue bravate.

Al colmo di una sbornia colossale, durante il party barbecue sul terrazzo dei laboratori , chuck ha spiegato a me e lorenzo tutto il suo lavoro e non ha idea di quale lavorio mi ha scatenato in testa, perchè anche a me piace fare ricerca, sulla matematica, sul modo di renderla simpatica, sul buonumore e sul modo di risollevarlo quando va giù. Mi ha messo davvero voglia di ricominciare i miei studi privatissimi e segretissimi nel mio laboratorio sotterraneo. Grazie chuck e viva la legge del caos x cui le cose accadono quando meno te l'aspetti.

Ho iniziato a leggere harry potter su consiglio di tinozza e al momento mi sembra la cosa + bella del mondo. Quella donna scrive così bene che mi vengono i granet. Giuro che il primo libro non son riuscito a smettere di leggerlo, e volevo sapere cosa stava x accadere, anche se avendo visto il film lo sapevo già! Scrive così bene che volevo saperlo di nuovo! Ora sto leggendo il secondo e ringrazio molto di lavorare in questo posto stracolmo di libri xchè posso già portarmi a casa il terzo ahah.

Ora io e lorenzo vogliamo molto bene a chuck.

ah! La discussione matematica.
State attenti xchè ci sono dei conti da fare.
Il giorno della grande partenza io e lorenzo ci siamo improvvisamente ricordati che in svizzera non si usano gli euro. Ho telefonato d'urgenza alla mia banca e son riuscito a recuperare 600 franchi svizzeri, ossia 400 euro.
Il pomeriggio ho fatto due conti con lorenzo. E questo è ciò che abbiamo deciso: Io, avendo anticipato tutti i 400 euro x la svizzera, avrei sempre pagato una volta arrivati lassù. Lorenzo invece avrebbe pagato sempre in italia, autostrada, pranzi in autogrill, benzina eccetera, fino ad arrivare a spendere 200 euro così da ripagarmi dei 200 che avevo anticipato x lui con la faccenda dei franchi svizzeri.
I franchi svizzeri li abbiamo spesi tutti. E così sulla via del ritorno lui mi ha detto "Ora io ricomincio a pagare autostrada eccetera, se non arrivo a spendere 200 euro ti do il rimanente così andiamo a posto".
M'è venuto un dubbio improvviso.
"Ma siamo sicuri che sto conto abbia senso?"
"Dici di no?"
"Mmmmmm mi sembra una bella cazzata ora che ci rifletto"
"Beh, tu hai speso solo quei 400 euro dei franchi e se io te ne rimborso metà ne spendi 200 no?"
"Sì"
"E se io arrivo a spendere 200 euro siamo pari"
"Mmmmmmm..dunque...mumble...però quei 400 li abbiamo spesi tutti e ora in italia ne stiamo spendendo degli altri, qua qualcuno se la prende poi in culo eh"
Ci abbiamo riflettuto su x mezza val d'aosta, perchè quando il nostro cervello casca in questi inghippi matematici non c'è via d'uscita.
Ne siamo poi venuti a capo verso Chatillon ahahha, quasi in piemonte, quando ci siamo resi conto che il fatto che lui spendesse un sacco di soldi in italia non signicava necessariamente che li stesse restituendo a ME!

Ora torno ai miei libri e al mio lavoro.
Chuck non sa organizzare le escursioni ai castelli, prende dei tram a muzzo in direzioni casuali, promnette foreste e poi invece si cammina un casino sotto il sole eccetera. E' stato molto fortunato cher insieme a lui c'eravamo solo io e lorenzo che siamo molto felici se troviamo un bastoncino x terra e che ridiamo molto in qualunque gita. Così è nato il mito di Rudolph Steiner di cui forse un giorno parleremo

mercoledì 19 agosto 2009

Chuck 83 - Intermezzo (aspettando il post di biiibaaa)

Buonasera,

So che non lo conoscete personalmente, tuttavia io voglia che lo aiutavate dopo lettura della mia posta. Tengo a metterli al corrente che lavoro in una banca qui in Costa d'Avorio come Direttore del Servizio dei Trasferimenti, fuoco Sig.ra. Lany Johnson aveva depositato la somma di $3.500.000 alla nostra banca prima che sia morta e da quando è morta nessuno non è venuto per i reclami di questi fondi. Vorrei dopo lettura della mia posta che la contattavate affinché possa fornirvi le precisazioni complete sul modo in cui i fondi saranno trasferiti nel vostro conto bancario senza alcuno problema.

Per la vostra informazione questa transazione è al 100% senza rischio. Per il vostro aiuto vi darò il 30% di questi fondi.

Grazie e che Dio voi benedica.

Io voi pregati di autorizzare l'espressione delle mie sensazioni più distinte.


Il Sig. Ken Samuel.

giovedì 13 agosto 2009

Chuck 82 - Basilea odia e Biiibaaa arriva in tempo

Ieri Biiibaaa e Lorenzo sono partiti da Cuneo verso le due per venire qui in Svizzera a trovarmi. Il viaggio in macchina in teoria dura 5-6 ore.
Siccome alle dieci non si erano ancora fatti vivi, mando un messaggio per sapere se era tutto ok e dov'erano.
Biiibaaa risponde:

Il navigatore dice che siamo li x le 8e34 di domattina ma non capisco come ragiona. Cmq ci manca una quindicina di km.

Ok, allora aspetto e intanto finisco di pulire casa che non hai idea in che stato che era.

Ma dopo quasi un'ora, ancora non arrivavano, cosi' gli scrivo un altro messaggio:"Ma dove cazzarola siete???".

Son li' che aspetto una risposta, quando mi suona il citofono.

"Si?"
"A ciao sono Biiibaaa, ti rispondo qui perchè tramite sms costa troppo. Noi stiamo arrivando, c'è un po' di traffico, arriviamo in mezz'ora..."
"A ok, va bene, cominciavo a preoccuparmi. A dopo"
"A dopo, ciao"

...

Ahahahah, iniziamo benissimo.

lunedì 10 agosto 2009

mercoledì 5 agosto 2009

Chuck 80 - Pubblica ammissione

Avete presente la storia dei preti pedofili e degli insabbiamenti dei casi relativi perpetrati dalle gerarchie ecclesiastiche negli anni?

Una volta non era mica cosi'. Non si doveva insabbiare nulla. Anzi, ci si poteva fare pure una statua e vantarsi.


(La statua è a Palma de Mallorca, Spagna)